contatore
Nella mappa illustrata qui a lato possiamo notare i migliori luoghi del Salento. è il capoluogo della penisola salentina ed è gradevole passeggiare per le strade del centro storico, soggiornare nei tipici B&B e Hotel e scoprire l'artigianato locale ammirando la bellezza del barocco leccese nei suoi monumenti.Proseguiamo sulla costa adriatica da San Foca a Torre dell'Orso, dove a pranzo, si può gustare del buon pesce appena pescato con i ricci di mare nelle caratteristiche banchine direttamente sul mare, per arrivare poi nel pomeriggio a Otranto e visitare il Castello, la Cattedrale e il faro di Punta Palascia: il punto geograficamente più a Est d'Italia. Durante questo itinerario ci si può soffermare nella verde Grecia Salentina in cui vive una comunità che parla il Griko e conserva le sue tradizioni d'origine ellenofona. Continuiamo per Santa Cesarea Terme e Castro Marina lungo la costa Adriatica di scogliera. Queste località sul Mar Adriatico sono famose per le Terme di Santa Cesarea, la grotta della Zinzulusa, oltre che per l'importante Grotta dei Cervi a Porto Badisco denominato l'approdo di Enea. La costa adriatica prosegue verso Sud con un litorale di scogliera che passa da Marittima. Avanzando si incontrano la marina di Andrano e Tricase Porto che ci permettono di raggiungere in seguito la spettacolare Santa Maria di Leuca, località in cui si possono ammirare le più belle grotte del Salento. Arrivati nel Capo di Leuca all'estremo lembo del Sud Italia non ci rimane altro che godere di una salutare vacanza.